Gli ultimi articoli:

FOCACCIA BARESE, “Tra storia e sapori”

Dal bordo croccante, umida sotto i pomodori in pezzi e con un tocco di olive baresane, condita con olio extravergine e lasciata cuocere nel forno ad alta temperatura. La focaccia ha millenni di storia alle sue spalle, raccontata nel “De Agricoltura” da Catone il Censore; seppure, all’epoca, fosse condita con ricotta di pecora, uova, sale e alloro.