Deprecated: Required parameter $args follows optional parameter $depth in /var/www/vhosts/wikipuglia.it/httpdocs/wp-content/themes/gmag/includes/functions.php on line 60

Deprecated: Required parameter $output follows optional parameter $depth in /var/www/vhosts/wikipuglia.it/httpdocs/wp-content/themes/gmag/includes/functions.php on line 60
SPAZIOleARTI a Molfetta Sabato 2 marzo il concerto del duo SAVIO VURCHIO e PEPPE FORTUNATO – WikiPuglia

SPAZIOleARTI a Molfetta Sabato 2 marzo il concerto del duo SAVIO VURCHIO e PEPPE FORTUNATO

  • 0
  • 21 views

Comunicato stampa

A SPAZIOleARTI  sabato 2 marzo  il concerto “In viaggio dagli States a Napoli del duo Savio Vurchio e Peppe Fortunato

A SPAZIOleARTI  prosegue con successo la stagione “JAZZ & CO. IN THE THEATRE” con la cura artistica di Guido Di Leone con un nuovo prezioso appuntamento fuori programma.

Sabato 2 marzo alle ore 21,00  il duo di SAVIO VURCHIO e PEPPE FORTUNATO presenterà  “IN VIAGGIO DAGLI STATES A NAPOLI”.

Un appassionante viaggio musicale tra due continenti affidato al talento di SAVIO VURCHIO, voce soul della nostra terra che incanta e travolge.

Il cantante, noto anche per le fortunate partecipazioni a diversi programmi televisivi di successo, ha al suo attivo esperienze nell’ambito del soul, rhythm and blues e funky ed una passione per i classici partenopei.

In questa serata duetterà con PEPPE FORTUNATO alle tastiere ed interpreterà intramontabili brani di alcuni grandi autori che hanno influenzato la sua carriera tra cui Ray Charles, Stevie Wonder, Sting, Otis Redding,  Pino Daniele, Edoardo De Crescenzo ed altri in un salotto musicale di coinvolgenti atmosfere ed irresistibili armonie. Un live a cui non mancare.

Si accede con prenotazione.

Info e prenotazioni: SpazioLeArti- Via Pia 57/59 – Molfetta – tel. 340.8643487 – 080.2373275 www.spaziolearti.it


Pubblicato su www.bari-e.it – Bari e…

Leggi qui tutto l’articolo

Pirlo, altro tonfo in casa. Parma fermato dal Cosenza e il Como accorcia
Precedente Pirlo, altro tonfo in casa. Parma fermato dal Cosenza e il Como accorcia
La Generazione Z: la rivoluzione della cultura del lavoro
Successivo La Generazione Z: la rivoluzione della cultura del lavoro

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.