Violenza contro le donne, boom di denunce a Bari: per una segnalazione su tre scatta una misura

  • 0
  • 15 views

È ancora boom di denunce per reati da Codice rosso nella provincia di Bari, anche sull’onda emotiva del clamore determinato prima dal femminicidio di Giulia Cecchettin, uccisa l’11 novembre vicino Venezia e poi da quello di Vincenza Angrisano ad Andria, avvenuto il 28 novembre. Dal 1 novembre all’11 dicembre sono state 274 le denunce presentate in Procura, praticamente sette al giorno soprattutto per stalking e maltrattamenti, con un ritmo mai così alto.

Pubblicato su bari.repubblica.it – repubblicawww@repubblica.it (Redazione Repubblica.it)

Leggi qui tutto l’articolo

“No ai depositi nucleari in Puglia e Basilicata”: Regione e sindaci scendono in campo
Precedente “No ai depositi nucleari in Puglia e Basilicata”: Regione e sindaci scendono in campo
TB Sport 10 01 24
Successivo TB Sport 10 01 24

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.