si ricandida la coordinatrice uscente

  • 0
  • 19 views

BRINDISI – La coordinatrice provinciale uscente di Forza Italia Brindisi, Laura De Mola, in carica dal 2019 alla guida del partito azzurro, annuncia la sua candidatura in vista del congresso provinciale che si terrà il prossimo 12 gennaio, presso l’hotel Nettuno. La consigliera comunale fasanese ha infatti depositato in queste ore la sua mozione, che sarà posta all’attenzione e all’approvazione dell’assemblea venerdì a Brindisi, per chiedere alla base del partito di riconfermarla alla guida della segreteria provinciale.

“Annuncio che ho deciso, non senza essermi confrontata con gli attivisti e gli amici che sostengono Forza Italia a livello locale, di candidarmi al congresso provinciale del partito. Colgo l’occasione per ringraziare il commissario regionale Mauro D’Attis, che nel 2019 mi volle alla guida di Forza Italia Brindisi, certa e convinta che il lavoro svolto in questi quattro anni costituisca una solida base per chiedere agli iscritti la loro fiducia per poter continuare il mio lavoro. All’interno della mozione che ho presentato – prosegue la coordinatrice uscente – e che nelle prossime ore sarà resa pubblica, ho inteso porre l’accento su due questioni che ritengo urgenti e centrali per tutta la nostra provincia: la sanità e la sicurezza. Tutto questo senza mettere da parte le altre sfide, non meno cruciali, come il lavoro, la tutela ambientale e la transizione ecologica ed il ruolo delle nuove generazioni”.

La coordinatrice uscente, al momento, risulta l’unica candidata alla guida della segreteria. Forte del suo consenso elettorale, dimostrato inoltre durante le ultime elezioni Politiche del 2022 in cui Forza Italia, a Fasano, ha raggiunto uno dei risultati più importanti a livello nazionale (attestandosi oltre il 32%), ha comunicato al commissario regionale la sua intenzione di ricandidarsi ed in queste ore sta ultimando la documentazione utile per chiedere alla base e agli iscritti un nuovo patto di fiducia per i prossimi anni.

“Approfitto per ringraziare tutti coloro che mi hanno accompagnata e sostenuta in questi anni: anni in cui, con il supporto del commissario regionale, abbiamo dato finalmente una nuova impronta alla gestione del partito anche e soprattutto a livello locale, conseguendo risultati davvero importanti. Per questo motivo – termina Laura De Mola – credo che il lavoro svolto non possa terminare qui e, per tali ragioni, è mia intenzione continuare a rivestire il ruolo affidatomi nel 2019 e a farlo con lo spirito di sempre, ispirandomi ai valori liberali ed europeisti che costituiscono la storia di Forza Italia”.

 

Pubblicato su www.brindisireport.it –

Leggi qui tutto l’articolo

Fumogeno in campo e problemi con l’acqua negli spogliatoi: sanzionato il Brindisi
Precedente Fumogeno in campo e problemi con l’acqua negli spogliatoi: sanzionato il Brindisi
11 01 24 Buongiorno Bari area metropolitana con FIORENZA PASCAZIO, SINDACO di BITETTO
Successivo 11 01 24 Buongiorno Bari area metropolitana con FIORENZA PASCAZIO, SINDACO di BITETTO

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.