Deprecated: Required parameter $args follows optional parameter $depth in /var/www/vhosts/wikipuglia.it/httpdocs/wp-content/themes/gmag/includes/functions.php on line 60

Deprecated: Required parameter $output follows optional parameter $depth in /var/www/vhosts/wikipuglia.it/httpdocs/wp-content/themes/gmag/includes/functions.php on line 60
LA NOTTE DEL QUINTO GIORNO – WikiPuglia

LA NOTTE DEL QUINTO GIORNO

  • 0
  • 56 views

Comunicato stampa

“LA NOTTE DEL QUINTO GIORNO”

di Cosimo Lerario

con

Cristina Angiuli (Morte Epifania)

Francesco Tammacco (Mufarraj)

Regia di

Cristina Angiuli

29 e 30 novembre (ore 20.30)

Teatro Bravò in Via Stoppelli 18 a Bari

1° dicembre (ore 20.30)

Teatro del Carro in Viale Giovanni Paolo II 121 a Molfetta (BA)

Prodotto dalla Compagnia Teatrale “Il Vello d’Oro” (con la compartecipazione della Compagnia “Il Carro dei Comici” ), è un dramma ambientato nella Bari medievale, nell’anno 857 dC.

All’interno di una taverna, un Uomo e una Donna consumano il pasto l’uno di fronte all’altra.

Lui è Mufarraj ibn Sallam, secondo Emiro di Bari (figura realmente esistita). Laido, gretto, superbo, ambizioso, profondamente immaturo, arrogante e fondamentalista religioso.

Lei è la leggendaria Morte Epifania. Donna misteriosa, attanagliata da tutte le sue contraddizioni: difatti è al contempo solare e lunare, dolce e dura, materna e spietata, riservata ed esplicita. Vive con grande dolore e frustrazione l’atroce compito di annunciatrice di Morte che il Fato le ha assegnato.

Tra i due personaggi si intesse un dialogo serrato, che si esacerba progressivamente di tono, sino a che l’uomo assume un atteggiamento violento.

La vicende si conclude con un drammatico quanto decisamente inconsueto esito finale: l’uccisione da parte della Donna del molestatore. La cui testa pietrificata è (secondo la leggenda) quella ancor oggi visibile in una strada di Barivecchia e nota come “Cape du Turche”.

Autore del dramma è Cosimo Lerario, nato a Bari il 28 ottobre 1958. Scrittore (ha pubblicato tre libri ed è autore di numerosi testi teatrali) ha ripreso la sua passione giovanile della scrittura narrativa solo da qualche anno, dopo essere stato collocato in quiescenza.

In particolare, in  questo testo affronta le più attuali tematiche inerenti la condizione della Donna: in modo particolare quelle relative alla sottomissione psicologica e socioculturale, nonché alla violenza di genere. Nella cui stesura ha opportunamente evitato di attingere alla orribile cronaca quotidiana, preferendo rivisitare una nota antica leggenda della tradizione orale barese miscelata ad accertati riferimenti storici.





Pubblicato su www.bari-e.it – Bari e…

Leggi qui tutto l’articolo

Pierino in jazz al cinema Il Piccolo di Santo Spirito il 10 novembre 2023
Precedente Pierino in jazz al cinema Il Piccolo di Santo Spirito il 10 novembre 2023
Sabato 11 e domenica 12 novembre L’Orchestra Sinfonica di Matera
Successivo Sabato 11 e domenica 12 novembre L’Orchestra Sinfonica di Matera

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.