Deprecated: Required parameter $args follows optional parameter $depth in /var/www/vhosts/wikipuglia.it/httpdocs/wp-content/themes/gmag/includes/functions.php on line 60

Deprecated: Required parameter $output follows optional parameter $depth in /var/www/vhosts/wikipuglia.it/httpdocs/wp-content/themes/gmag/includes/functions.php on line 60
Mavie Da Ponte presenta il suo romanzo “Fine di un matrimonio” a LaFeltrinelli Bari – WikiPuglia

Mavie Da Ponte presenta il suo romanzo “Fine di un matrimonio” a LaFeltrinelli Bari

  • 0
  • 1.204 views
Scorri per scoprire tutto

«Quando scrivi in prima persona, ti ritrovi a vivere la storia del tuo personaggio; in questo caso di Berta. Mi sono ritrovata ad essere una quarantasettenne, sposata con un ginecologo, che viene lasciata nel primo capitolo.»

Sono queste le parole con cui Mavie Da Ponte si racconta nel suo primo pomeriggio d’esordio da scrittrice – tra le mani un mazzo di fiori e la copia del suo romanzo – rivolgendosi alle persone giunte presso la Feltrinelli in Via Melo da Bari 119 per assistere alla presentazione del suo primo romanzo “Fine di un matrimonio”; forte della sua sicurezza data dai suoi trenta mila followers sui social e da quella prontezza di spirito insito in chi ama quello che fa nella vita.

È questo il caso di Mavie Da Ponte, classe 1987 – citando la sua biografia: nata vicino al mare e in mezzo alla storia -, con un dottorato in letteratura francese contemporanea ed un blog in cui pubblica i suoi racconti; un modo per creare una profonda unione con chiunque sia amante della lettura e che voglia immergersi in storie dal sapore di F. Kafka.

Fine di un matrimonio” apre il suo sipario fatto di pagine ed inchiostro presentando Bertaappassionata di arte, ma aggrovigliata nella tela delle vendite necessarie per tirare avanti la sua galleria d’arte -, la quale si ritrova catapultata alla fine del suo matrimonio, in un’esistenza fatta di nuove abitudini da scoprire; un viaggio all’interno di se stessi, in cui i pensieri della protagonista prendono forma sulle righe.

Una storia che la stessa Mavie Da Ponte ha vissuto nell’atto della scrittura. «Prima di scrivere penso così tanto alla storia che essa prende vita e, quando scrivo, per me è come averla già vissuta. Devo solo raccontarla.»

Ligia al dovere, nonché appassionatamente disciplinata, dedica ogni sua mattina – dopo aver fotografato il suo taccuino ed il cappuccino social – alla scrittura di narrativa breve, mentre il pomeriggio si tuffa nella profonda tessitura dei romanzi.

Fine di un matrimonioedito Marsilio Editori, è disponibile in tutte le librerie e negli shop online; così come Mavie Da Ponte è presente sui social, pronta a sorprendere i suoi lettori con reels di lettura e post personali in cui racconta l’essenza di se stessa.

MITI SUI CAPELLI “Intervista al Dott. Antonio Gentile”
Precedente MITI SUI CAPELLI “Intervista al Dott. Antonio Gentile”
POESIA E MUSICA ITALIANA “al Michelangelo Lounge Bar”
Successivo POESIA E MUSICA ITALIANA “al Michelangelo Lounge Bar”