Superbonus in condominio, chi risponde dei lavori fatti male?

  • 0
  • 101 views

Superbonus in condominio, chi risponde dei lavori fatti male?

NORMATIVA

di
NPC – Avvocati e Consulenti


di NPC – Avvocati e Consulenti



Contenuto riservato agli abbonati

17/02/2023 – Negli ultimi tempi, sovrano è il caos che regna in merito a problematiche che possano insorgere in caso di lavori in Condominio. Tale confusione deriva dal “boom” suscitato dal Superbonus 110%, nonché dalla proliferazione di ditte esecutrici, nonché di “General Contractor”.
 
Al fine di una corretta disamina è d’uopo, innanzitutto, affrontare la differenza tra Ditte appaltatrici e General Contractor.
 
I General Contractor, identificabili anche quali appaltatori generali, sono persone fisiche o società giuridiche. Questa figura è scelta dal committente e basa la propria ratio sull’ottimizzazione (temporale ed economica) dell’intero processo di ristrutturazione. L’assetto funzionale dei General Contractor è suddiviso in specifici rami di competenza, affidati a professionisti del ramo di riferimento, i quali oper…



Pubblicato su www.edilportale.com – NPC – Avvocati e Consulenti

Leggi qui tutto l’articolo

Superbonus, stop definitivo alla cessione del credito
Precedente Superbonus, stop definitivo alla cessione del credito
Fibra aramidica per il consolidamento in edilizia
Successivo Fibra aramidica per il consolidamento in edilizia

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.