CONSIGLI DAL MONDO DELL’ARREDAMENTO “In compagnia dell’Arch. Nicola Ladisa di Arredo Casa – Bari”

  • 0
  • 521 views
Scorri per scoprire tutto

È sempre difficile arredare casa, modificare il proprio luogo di vita rendendolo confortevole e piacevole. Le scelte sono varie, ma tutte interconnesse; un percorso che inizia da un’idea – un desiderio – e che culmina con la scelta del prodotto perfetto e dell’abbinamento ideale.

Ma come sceglierlo?, e in che modo una tipologia di materiale può influire sull’esito finale?

 

Abbiamo intervistato l’Arch. Nicola Ladisa, proprietario di Arredo Casa ed Interior Designer,  rivenditore autorizzato dei migliori marchi di arredamento per la casa, il quale ci ha fornito – e ci assisterà in molte altre occasioni – alcune indicazioni riguardanti i quesiti e le informazioni che più spesso riceve dai clienti che visitano il suo Showroom.

 

«Sono tanti i clienti che quotidianamente ci chiedono consigli sull’arredamento della casa» esordisce, facendo segno di entrare e dandoci il benvenuto nel suo Showroom situato in Via Caldarola 65, a Bari.

«Accomodatevi in arredo casa» saluta, sedendosi egli stesso su un’elegante poltrona.

 

Qual è l’argomento della giornata?

«Oggi siamo qui per presentarvi la cucina Oltre della Lube: una cucina top di gamma, cavallo di battaglia dell’azienda.» Nicola poggia delicatamente la mano sulla liscia superficie, quasi carezzando le finissime venature.

 

Cosa cambia dalla cucina Oltre rispetto ad altri modelli di cucina?

«Le caratteristiche e la volumetria maggiorata del prodotto» risponde, «ed una miglior capienza; ovviamente…» continua, indicando le ante, «quelle che vedete sono composte da un materiale di qualità superiore».

 

Entriamo nello specifico?

«Certo» ha annuito, volgendo lo sguardo sul prodotto. «Le possibilità sono molte: possiamo scegliere di acquistare ante in legno, in vetro, oppure laccate

«Questa laccata» prosegue, «ha una verniciatura delicata, solitamente proposta per chi non ha bambini piccoli in casa». Un sorriso gli illumina il volto. «Se qualcuno dovesse sbatterci sopra, il prodotto potrebbe subire danni» per poi specificare, «ma non preoccupatevi: la qualità del materiale renderà possibile la riparazione».

 

I clienti avranno la possibilità di scegliere la tipologia di impiallacciatura?

«Per quanto riguarda l’impiallacciatura dell’anta in legno, invece, la si trova in diverse colorazioni e tipologia: anta con effetto antichizzato; legno invecchiato con venatura; anta in rovere con venatura omogenea. Così come l’anta in vetro lucido e satinato, con possibilità di trovare diverse colorazioni.»

 

Nicola si allontana dalla cucina Oltre – marchio Lube – su cui ha appena discusso, dirigendosi verso un ampio salone. «La prossima volta vi parlerò della volumetria maggiorata della cucina, addentrandoci nelle specificità delle esigenze dei nostri clienti; senza tralasciare tutte le soluzioni da prendere in considerazione.»

 

REAL BODIES “al Teatro Margherita di Bari, la scienza prende vita”
Precedente REAL BODIES “al Teatro Margherita di Bari, la scienza prende vita”
SPARE, IL MINORE “il libro autobiografico che scala la vetta delle classifiche”
Successivo SPARE, IL MINORE “il libro autobiografico che scala la vetta delle classifiche”