Sopraelevazione, nei centri storici non può essere limitata per motivi di privacy

  • 0
  • 92 views

Sopraelevazione, nei centri storici non può essere limitata per motivi di privacy

NORMATIVA

di
Redazione Edilportale


di Redazione Edilportale



Contenuto riservato agli abbonati
11/01/2023 – Il vicino può opporsi alla sopraelevazione di un edificio se ritiene che la sua privacy possa essere danneggiata?
 
In teoria sì, a condizione di dimostrare l’effettivo danno subìto. Ma nei centri storici la pratica potrebbe essere diversa.
 
Il Tar Emilia Romagna, con la sentenza 332/2022, ha fornito una spiegazione sul concetto di “vicinitas” e sulla sua applicazione concreta nei centri storici, che presentano un tessuto edilizio differente rispetto alle altre zone.
 
Sopraelevazione, demolizione e ricostruzione nel centro storico, il caso
Il caso esaminato riguarda la realizzazione di un ascensore in un condominio situato nel centro storico. Il vicino ha presentato ricorso per chiedere l’a…



Pubblicato su www.edilportale.com – Redazione Edilportale

Leggi qui tutto l’articolo

Flat tax del 15%, in vigore il nuovo tetto di 85mila euro
Precedente Flat tax del 15%, in vigore il nuovo tetto di 85mila euro
Caro materiali, 10 miliardi in più per le opere indifferibili e nuovo aggiornamento dei prezzari regionali
Successivo Caro materiali, 10 miliardi in più per le opere indifferibili e nuovo aggiornamento dei prezzari regionali

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.